venerdì 7 maggio 2010

left-handers




Incredibile è scoprire su wikipedia a quasi trent'anni che i limiti e/o punti forti del proprio apprendimento dipendono dalla LATERALIZZAZIONE del cervello.
Cosa significa direte voi?
Essere mancini!
Ovvero far parte di quella percentuale (misteriosamente sempre costante) dell'umanità che lascia al lato destro del cervello il controllo predominante delle proprie attività.
Se volete saperne di più sui rovesciati come si chiamavano un tempo, vi rimando a Wikipedia.

1 commento:

ghirigori baumann ha detto...

io invece ti consiglio un bel libro sull'argomento: http://www.righthandlefthand.com/
te lo presterei io, ma considerata la frequenza con cui ci vediamo, rischiamo di dover attendere dei lustri :/
POTERE MANCINO!